Arezzo pour nous

torri

La maggior parte dei turisti e delle persone con cui mi trovo a parlare di Arezzo, hanno come primo pensiero 'la città del Saracino'. Tutti conoscono la Fiera Antiquaria e molti si rammentano di Guido Monaco, inventore della notazione musicale. Taluni sono affascinati dal fatto che Arezzo venga citata da Dante, nella Divina Commedia. Per citare due celeberrimi nomi, Piero della Francesca e Giorgio Vasari, nonché tutti coloro raffigurati nell'affresco 'La Dimora dei Grandi', nella Sala del Consiglio della Provincia. Come non si potrebbe pensare poi alla bellissima statua della Chimera, rinvenuta il 15 novembre 1533, nei pressi della Porta San Lorentino.

Chi ha letto Boccaccio ricorderà il pozzo di Tofano, menzionato in una novella ambientata ad Arezzo.Vorrei proporre un'intervista con un esperto di luoghi conosciuti e non della nostra città. Si tratta di Alessandro Boncompagni, direttore dell'Ufficio Turismo, Giostra del Saracino e Folklore del comune di Arezzo.

 
 
 
Ci narra qualche curiosa leggenda legata alla città di Arezzo?

pzza gr notturna"Una città antica come la nostra ne ha tantissime. La leggenda forse meno conosciuta è la storia della strage dei Tondinelli, avvenuta agli inizi del 1500 ad Arezzo.  La vicenda è interessante, perché all'inizio della ricostruzione ottocentesca di questo fatto a metà fra storia e leggenda, l'autore inserisce un frammento dedicato ad un Saracino sui generis. Lu fa partire questa sceneggiatura ricreando l'atmosfera festosa di una Giostra, in cui un garzone gareggia contro il Buratto. Ma non come la vediamo oggi, era bensì un palio 'alla tonda', una sorta di Quintana. Un particolare curioso di come la passione aretina per la Giostra, testimoniata fino al Trecento anche in periodi di apparente oscuramento di questa tradizione, non si perde mai".
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ci designerebbe degli itinerari poco conosciuti e dei percorsi non tradizionalmente turistici?
 

portici small 2

Ogni quartiere è dotato di una sede storica bellissima. Quella di Porta San Lorentino appare in una soglia rappresentata nei quadri di Piero della Francesca; Porta Santo Spirito, collocata nei Bastioni, un altro pezzo di città tra le due porte in parte conservato e in parte dimenticato. Prima esisteva una vero e proprio ingresso a sud della città, e sopra di esso c'era lo stanzone delle commedie, nel Settecento, quando Arezzo aveva ancora due teatri ufficiali, quello grande di Fraternita dentro le Logge Vasari, e il teatro piccolo di Fraternita fra i due attuali Bastioni di Porta Santo Spirito. La sede di Porta Sant'Andrea sorge all'interno di un antico convento, lungo quella che è l'attuale via Garibaldi, che era la via Sacra, da Porta San Clemente all'attuale Trento Trieste, antica Porta Ferdinanda. Un tragitto con un susseguirsi di antichi conventi, molti dei quali sono purtroppo scomparsi.Infine, palazzetto Alberti, la sede di Porta Crucifera, che è uno degli esempi meglio conservati di edificio medievale all'interno della città. C'è inoltre da segnalare, al piano terra del palazzo di Fraternita, un bellissimo affresco rappresentante la Madonna della Misericordia, che conoscevano solo gli addetti ai lavori all'interno del tribunale perché era una zona interdetta al pubblico. Ci sono pezzi di storia della città all'interno del Liceo Classico Francesco Petrarca, nel convento di Santa Caterina... La nostra città è veramente un patrimonio di sorprese ad ogni angolo, bisogna avere la pazienza e la tenacia di andare a ricercarle e tentare di farsi aprire questi benedetti portoni a volte chiusi".
 
 
 
 
Ogni elemento si collega ad un luogo caratteristico della città

giostraPensando al Fuoco citerei un luogo straordinario dove il fuoco faceva da padrone: l'antichissima fonderia Bastanzetti, nata nel 1889, collocata tra via Leone Leoni e via Porta Buia, dove venivano costruiti tutti gli oggetti in bronzo e in ferro, i tombini... una tradizione antichissima, ecco perché il fuoco era l'elemento costitutivo di questa attività imprenditoriale. Per la Terra, due luoghi significativi: primo, piazza Grande, perché era la piazza in terra battuta della comunità, dove c'era il mercato. Una piazza medievale che si collega alla terra perché due volte l'anno vi ci portiamo la lizza, questo elemento in terra battuta, fatta a regola d'arte da ditte specializzate che lavorano sotto il tiro incrociato dei capitani e dei giostratori; perché la lizza deve essere qualcosa di perfetto il giorno della Giostra. Il secondo luogo che riconduce a questo elemento è il Prato, un grande e bellissimo parco, il nostro Prato di Arezzo, che è il giardino più antico della città.Passando all'Acqua, ho pensato ad un fatto legato ad un miracolo religioso avvenuto nel 1500, l'epoca della strage dei Tondinelli, in prossimità dell'antica pieve di San Polo a pochi chilometri dal centro: una giovinetta di nome Camilla, figlia di Antonio Della Valle, ha una visione della Madonna, che sarebbe apparsa a Camilla chiedendo di far costruire un tempio dedicato a lei. Fu costruita una prima cappella, e successivamente il Santuario Mariano della Madonna del Giuncheto, che tutt'oggi è ancora visitabile, un bellissimo esempio cinquecentesco del grande culto dedicato a Maria nell'Aretino. Per l'Aria, il collegamento mi è venuto con le note musicali. L'aria è qualcosa di impalpabile e di leggero. Cosa c'è di più leggero della musica? Quindi ho pensato al nostro Guido d'Arezzo. Nella fiancata del palazzo comunale in cima a via Cesalpino c'è una lapide in cui c'è scritto che 'qui nacque ed abitò Guido Monaco e le note musicali con 'l'ut' al posto del 'do'.

gigiostra

Le petit déjeuner en Toscane

On vous réveille avec l'odeur du pain frais, des croissants et de pâtisserie internationale, le tout préparé attentivement. Le petit déjeuner comprend un large choix de produits typique: du pain, tartes, gâteaux, biscuits, confiture, miel, chocolat, céréales, salade de fruits, yogourt, fromage à la crème, le beurre, pain grillé et cèréals, espresso, cappuccino, jus, café, chocolat chaud, thé, fruits.

Pour commencer chaque jour notre merveilleux petit déjeuner on vous attend avec un buffet varié dans notre salle à manger ensoleillée au premier étage de l'Hôtel; pour les plus attentifs à la ligne, pour ceux qui se sentent "Bio", des produits frais, de qualité, préparés avec soin.

La bonne énergie pour une journée active de l'entreprise ou tout simplement pour découvrir le merveilleux territoire toscan.

Pietro L'Aretino

Pierre Arétin (en italien Pietro Aretino) est un écrivain et dramaturge italien, né le 20 avril 1492 à Arezzo (Toscane) et mort le 21 octobre 1556 à Venise (Vénétie).

Biographie[modifier]

Pierre l'Arétin est né en 1492 à Arezzo (l'Arétin signifiant « venant d'Arezzo »). Banni de sa ville natale, il passe une décennie à Pérouse avant d'être envoyé à Rome, où le riche banquier Agostino Chigi, mécène de Raphaël le prend sous son aile. L'Arétin fait parler de lui à Rome à travers ses satires mordantes et les Sonetti lussuriosi (Sonnets luxurieux), pièces assez crues qui servirent d'accompagnement textuel à 16 illustrations pornographiques de Giulio Romano (Jules Romain)[pas clair]. Cet écart lui vaut de perdre la protection du pape Léon X.

Ses Ragionamenti, propos d'une prostituée à divers interlocuteurs composés comme des raisonnements en forme de dialogue platonicien, tournent en dérision la société de son temps et particulièrement les sacrements religieux (vœux monastiques, mariage). Un des personnages est la Nanna, une ancienne courtisane qui évoque son expérience.

Après une tentative d'assassinat sur sa personne, l'Arétin part vivre à Mantoue, puis enfin à Venise (la ville italienne la plus opposée au pape) en 1527, où il demeure jusqu'à sa mort.

L'Arétin est l'auteur de cinq comédies (dont La Cortigiana et La Talenta) et de la tragédie Les Horaces (1546). Lors de son séjour à Venise, il publie également sa correspondance, mettant ainsi sous pression tout ce que l'Italie comptait de notables. Il n'épargne pas dans ses écrits satiriques les princes et les grands, ce qui le fait surnommer « le fléau des Princes » : la plupart, pour éviter les traits de sa satire, lui font des présents considérables, quelques-uns, cependant, ne le payent qu'avec le bâton. C'est ainsi que François Ier et l'empereur Charles Quint le subventionnent en même temps, chacun espérant quelque dommage pour son rival. Par orgueil, il s'appelle lui-même le « divin Arétin ».

Sur la fin de sa vie, l'Arétin publie par ailleurs diverses œuvres pieuses (une traduction italienne des Psaumes de David, trois livres « sur l'humanité de Jésus Christ » ainsi qu'un livre sur la passion du Christ).

Fiera dell'Oro Arezzo 2014

Siamo a 100 m dalla Stazione Ferroviaria di Arezzo e a 4 min di macchina dal Centro Affari dove si svolge la Fiera   

OROAREZZO 2014

un appuntamento fieristico di grande tradizione per la città di Arezzo, che ospitò la prima edizione nel lontano 1980. Si tratta di una mostra dell’oreficeria e della gioielleria di livello internazionale, che permette a tanti protagonisti del settore di incontrarsi in quella che è una delle capitali mondiali dell’oro: Arezzo.

OROAREZZO è nata su iniziativa della città di Arezzo per creare un’esposizione e un luogo di incontro internazionale, in cui dialogare di tradizione e innovazione, di design e accuratezza nella lavorazione dei gioielli. OROAREZZO è un viaggio nel mondo del gioiello, alla scoperta di tutte le sfaccettature del mercato italiano e dei mercati internazionali. Partecipano ad OROAREZZO infatti tutti i maggiori distretti del mercato italiano ed alcune eccellenze internazionali.

Da tutto il mondo arrivano ad OROAREZZO grossisti, top buyer e importatori, per incontrare operatori del settore ed informarsi sulle direttrici di sviluppo del mondo della gioielleria, dell’oreficeria, dell’argenteria.
OROAREZZO garantisce una serie di servizi di alto livello ai suoi espositori e a tutti i suoi ospiti. La superficie complessiva sulla quale si sviluppa l’evento fieristico supera i 20.000 metri quadrati. Inoltre numerosi eventi collaterali accompagnano la mostra: sfilate di moda e gioielli, workshop, mostre e conferenze.

Prenota  Hotel Aretino al 0575 294003. email: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.                            

Tutti i gioielli verranno esposti durante il periodo della fiera. Una giuria qualificata selezionerà le creazioni ritenute più creative e sceglierà i vincitori dei premi.

E' prevista l'attribuzione di tre riconoscimenti:

Migliore creatività;

Rispetto delle tradizioni orafe;

Fashion Trend Setter.

La giuria sarà presieduta dalla direttrice di Vogue Accessory e sarà composta da:

un giornalista di Vogue Gioiello;

un giornalista straniero

un importante buyer italiano

un importante buyer straniero

un esperto di storia e design del gioiello

un rappresentante di Oroarezzo

 

Toscana Tour Arezzo 18 Marzo - 13 Aprile 2014

Arezzo Equestrian Centre

è uno dei più grandi ed importanti Show Ground al Mondo dedicato all'equitazione.

Nel corso degli anni lo trasforma nell'attuale Arezzo Equestrian Centre ovvero 32 ettari di terreno, 118.000 mq di strutture sportive, 3 campi gara di cui 1 in erba (1,8 ettari) considerato tra i migliori al mondo, 4 campi lavoro di cui 1 coperto (70x30) e 400 box per ospiti.

Ma l'AEC non è solo questo, è anche ricerca e sviluppo di eventi Top Sport come: Toscana Tour, Global Champions Tour, Rider Tour, Equestrian Style, Pony Mania, CSIO Junior e Young Riders, CSIO Pony, Campionati Italiani Assoluti, Finale Circuito FISE-UNIRE cavalli giovani ed altre manifestazioni come il Campionato Italiano Quarter Horse ed il Campionato Italiano Attacchi.

Arezzo Equestrian Centre è la nuova realtà degli sport equestri, punto d'incontro per le persone che amano il mondo del cavallo, per i semplici appassionati e per chiunque decide di legare la propria immagine al più esclusivo, elegante e raffinato circuito di eventi in Italia.

CALENDARIO EVENTI 2013:

12/17 Marzo TOSCANA TOUR CSI*+CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

19/24 Marzo TOSCANA TOUR CSI*+CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

26/31 Marzo TOSCANA TOUR CSI*+CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

02/07 Aprile TOSCANA TOUR CSI*+CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

09/14 Aprile TOSCANA TOUR CSI*+CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

10/12 Maggio CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

16/19 Maggio CSI***+YOUNG HORSES + PONY + J+YR+CH PROGRAMMA

La Joconde et le Pont Buriano

Le Ponte Buriano, le pont le plus regardé du monde

Pendant l’été 1502, Léonard de Vinci exécuta pour le compte de Cesare Borgia de nombreuses cartes et relevés dans la région d’Arezzo. Très impressionné par lessomptueux paysages du Valdarno supérieur, il peint ce pont à partir de 1503, soit 223 ans après sa construction, sur l’un des tableaux les plus célèbres au monde, exposé au Louvre : La Joconde.

La Joconde est célèbre pour son sourire énigmatique. Et certes, je ne pensais pas à elle, le jour où j'ai entrepris la visite de la réserve naturelle « Ponte Buriano e Penna » qui inclut ce fameux pont. Il se trouve a 10 minutes de voiture de notre hotel ou 15 de bus. 

 

Cours de cuisine

Dégustation Week-end spécial

Min 2 nuits: 90 € par personne.

Groups de minimum 20 personnes

Le prix comprend:

2 nuits avec petit déjeuner à l'hôtel.

Cocktail de bienvenue

L'après-midi dans la cave  pour la dégustation de fromages toscans et des vins, avec un sommelier

Les prix sont par personne, avec hébergement en chambre double avec salle de bains privée, hotel 3 ou 4 étoile.

Recensioni Hotel Aretino***

5 su 5 stelleRecensito 2 settimane fa

 Chi mi conosce sa che raramente do ottime valutazioni durante i miei viaggi, questo perché ogni volta trovo sempre una piccola pecca che non mi fa apprezzare appieno l'albergo in cui alloggio. In questo caso mi devo ricredere l'albergo è perfetto inoltre la proprietaria è assolutamente fantastica.


Un'attenzione nel confronti del cliente sempre con enormi sorrisi ed estrema cordialità per i propri ospiti si nota raramente soprattutto su alberghi di questa categoria. Ho passato due giorni perfetti perché la città è tra le più belle e più cortesi che abbia mai visto. Le persone sembra quasi che abbiano sempre voglia di aiutarti!

Qualora vi capitasse di essere in questa zona assolutamente soggiornate all'hotel l'aretino fidatevi che vi troverete benissimo.

________________________________________________________________________________________________________________________

4 su 5 stelleRecensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

 

A pochi passi dalla stazione ferroviaria e dal centro storico. Camera pulita. Colazione a buffet con ottime torte casalinghe. Wi-fi gratuito. Personale estremamente cortese e disponibile (concessa disponibilità camera sino alle 12 del giorno di partenza senza sovrapprezzo).

_________________________________________________________________________________________________________________________

4 su 5 stelleRecensito 4 settimane fa

Sono stato in questo hotel per lavoro... Mi hanno accolto alla reception dicendomi che mi avrebbero servito la colazione a qualsiasi ora fossi rientrato dal lavoro notturno, inoltre mi hanno detto che l'acqua del minibar e' in omaggio... Le camere sono abbastanza spaziose e così anche il bagno.... Dopo una nottata di lavoro siamo stati accolti (ore 05:00) dal portiere notturno che ci ha fatto accomodare nella sala per la colazione... Quest'ultima era abbondante e molto buona!!! Se siete vicino alla stazione è un buon posto dove alloggiare!!!

____________________________________________________________________________________________________________

  • 4 su 5 stelleRecensito il 8 ottobre 2014

    Sono ritornata in questo hotel dopo vari anni. La gestione è cambiata e si vede! Camere spaziose, pulite con arredamento essenziale ma funzionale. La colazione molto soddisfacente con varietà di torte casalinghe. Il personale è cordialissimo e disponibile. Il tutto unito al fatto che è centralissimo e facile da raggiungere in macchina. Insomma, ottima sistemazione!

    • Ha soggiornato in Ottobre 2014, viaggiato per affari
    • ____________________________________________________________________________________________________________
  • "Posizione strategica e personale disponibilissimo"

5 su 5 stelle Recensito il 27 ottobre 2013 NOVITÀ

Siamo appena tornati io e mio marito da un weekend romantico nella bellissima Arezzo. Abbiamo soggiornato in questo albergo dove il personale tutto ci ha "coccolato" e fatto sentire come a casa. L'albergo è situato in un punto strategico a pochi passi dal centro storico, e dalla stazione ferroviaria; per chi viene in macchina si ha la possibilità di usufruire di un parcheggio GRATUITO fornito dall'albergo, e controllato H24. La stanza dove abbiamo soggiornato è ampia e fornita di un bagno altrettanto grande ed accogliente. Il pezzo forte è comunque la COLAZIONE A BUFFET continentale: un trionfo di dolci fatti in casa, brioche, marmellate, yogurt, succhi di frutta, oltre naturalmente cappuccino, molto buono. Da consigliare vivamente.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
4 su 5 stelleRecensito il 29 ottobre 2013 NOVITÀ

E' la terza volta che soggiorno ad Arezzo, la prima all' Hotel L'Aretino .... e non sarà l'ultima! Mi sono fermato tre notti, stanza 305: buona sistemazione, con letto alla francese, forse un pò piccola ma confortevole. Per il resto nulla da dire se non cose positive: gentilezza, competenza, professionalità di tutto il personale, colazione molto curata, dolce e salata, con prodotti fatti in casa. Ottima la location presso la stazione, ma in una via decentrata a due passi dal centro storico. Grazie a tutti ed arrivederci. Paolo.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

"Un'hotel da consigliare"

4 su 5 stelle Recensito il 18 ottobre 2013

A due passi dal centro e dalla stazione ferroviaria. Con parcheggio privato e gratuito. Un'ottima base di partenza per tutti i monumenti della città. L'ospitalità e la cortesia del personale, come anche la pulizia degli ambienti, sono i pezzi forti della struttura. Consigliato anche per un soggiorno romantico.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

"Posizione ideale, servizio accurato e premuroso"

4 su 5 stelleRecensito il 24 agosto 2013

Appena tornato da un soggiorno di due giorni ad Arezzo con moglie e figlio, voglio raccomandare questo albergo per la posizione perfetta per una visita completa alla città,per il servizio solerte di tutto il personale, tra cui una menzione particolare merita il personale sempre disponibile, per il prezzo, la pulizia, l'abbondanza e la qualità della colazione, la dotazione a poca distanza di un parcheggio gratuito recintato.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

4 su 5 stelleRecensito il 24 febbraio 2013- trip advisor  NOVITÀ

Sono stato all'hotel L'Aretino 1 notte per un viaggio di lavoro e devo dire che ci ritornerò sicuramente!
Pulizia e cortesia sono le principali caratteristiche.
Se poi aggiungete ottima location e abbondante prima colazione...

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

+ "Un gioiellino aretino" Recensito il 17 gennaio 2013

Grande ospitalità, personale simpaticissimo, familiarità e disponibilità massima. Camera e bagno eccezionalmente pulite. Letto comodissimo. Colazione accompagnata dalle torte casalinghe. Posizione molto vicina al centro. Possibilità di parcheggio privato. Ambiente in gennaio riscaldatissimo. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Sergio B., Roma

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

“Fuga dalla realtà...” 5 su 5 stelleRecensito il 28 gennaio 2013

Io e la mia ragazza abbiamo soggiornato, purtroppo, solo per una notte in questo fantastico albergo. Nulla da dire, fantastica la stanza (consiglio a tutte le coppie il pacchetto romantico), soprattutto grazie alla pulizia, l'igiene e l'arredamento. Squisita l'accoglienza, veramente gentile e puntuale anche nell'accontentare ogni nostra richiesta. Consiglio a tutti quest'albergo, a 2 passi dalla stazione, in pieno centro pedonale e con un pratico parcheggio custodito a 5 minuti (incluso nel prezzo). In ultimo ma non meno importante l'abbondante e buonissima colazione offerta dall'albergo. Gango87

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

+Ci siamo trovati molto bene per tutto....:camera calda e accogliente, bagno pulito e ampio, colazione molto buona, parcheggio a disposizione e posizione comodissima per raggiungere il centro. Molto molto consigliato...Sara, Pavia

 Io e mio marito siamo stati ad Arezzo per visitare il mercato dell'antiquariato e ci siamo trovati benissimo, accoglienza calorosa da parte del personale, essendo in dolce attesa sono stata anche "viziata" e coccolata dallo staff, ottima la pulizia e soprattutto la colazione con torte fatte in casa buonissime!!! L' Hotel è in ottima posizione centrale...speriamo di poterci tornare presto!!!!! SAMUELA LODI, Carpi 07.01.2013

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Hotel carino situato in posizione ottimale per la visita della bellissima cittadina di Arezzo; si trova infatti sia vicino la stazione ferroviaria, sia vicino al centro città. Le camere sono carine, pulite ed essenziali e la colazione ricca. Il personale è davvero simpatico e disponibile ed è venuto incontro alle nostre esigenze (in particolar modo per l' orario del check out). Simone Fattori, Roma (IT). 2012-11-21

+ Sa situation au centre ville. La présence d'une personne parlant parfaitement le Français Marie- Collette, Paris 2012 - 12-  06 

+ La posizione è ottima: tutti imonumenti e i musei di arezzo sono comodamente raggiungibili a piedi. Il personale è disponibile. Buona la pulizia delle camere. Sono soddisfatta del mio soggiorno in Hotel L'Aretino. Anna Corsico 

+La cordialità e gentilerzza della signora che gestisce e accoglie gli ospiti e la varietà e qualità dei prodotti esposti e distribuiti per la colazione,alcuni realizzati direttamente in casa. Anonimo, 2012- 12-25

+Hotel confortevole e funzionale, in ottima posizione su corso pedonale nel centro della città. Personale disponibile e buona pulizia. In generale ottimo rapporto qualità/prezzo. Sergio, Napoli(it) 2012 -12 - 31

+ tutto giampaolo kofol, genova (IT). 2013-01-09 

La Joute du Sarrazin

La Giostra del Saracino (Joute du Sarrasin), est une reconstitution historique médiévale majeure en Toscane. Elle se déroule à Arezzo l’avant-dernier samedi de juin et le premier dimanche de septembre. Elle oppose les quatre quartiers de la ville : Porta Santo Spirito, Porta S. Andrea, Porta del Foro et Porta Crucifera. C’est un tournoi chevaleresque qui est issu du Moyen Âge remis en vogue en 1931 sous forme de reconstitution historique se situant au xive siècle. Cette fête donne lieu à des reconstitutions historiques très fidèles au cours desquelles les habitants s’habillent à l’ancienne. La compétition se déroule chaque année sur la Piazza Grande l’avant-dernier samedi de juin en nocturne (Joute de S. Donatien, patron de la ville) et le premier dimanche de septembre au cours de l’après-midi (Joute de septembre). Elle consiste à planter sa lance dans l'écu d'un sarrasin représenté par un mannequin tournant sur lui-même. Le gagnant remporte la lance d'or.

La Vita è bella

p_grande_pioggia

"Smile, without a reason why"... 

"La Vita è bella" ....Un film capace di far sorridere e ridere, ma che, soprattutto nella parte finale, sa emozionare fino alle lacrime, ed è proprio questo totale cambiamento di scene, colori, toni di voce, comicità e musiche che fanno del film un vero capolavoro. Un film che coinvolge tutti con l’alternarsi di emozioni e sentimenti dei protagonisti. Un meraviglioso esempio di amore verso la famiglia, un sentimento sincero e genuino, ma soprattutto profondo.

Concours Polyphonique Arezzo

Depuis 1953, l'étape la plus importante pour les expressions du monde choral: une gamme incomparable de répertoires, de styles, d’ auteurs, un précieux stimulant pour une recherche rigoureuse, étant donné les critères de sélection de groupes artistiques
 
Concours international de composition «Guido d'Arezzo
 
Créée en 1974 en tant que corollaire et complémentaire Interactive international il est  organisé chaque année au but d'enrichir et de bénéficier du côté du répertoire choral dans la musique contemporaine. Aucun doute sur le rôle joué par la redécouverte et l'encouragement de composition chorale: reçu à ce jour plus de deux mille œuvres de compositeurs du monde entier, les œuvres qui sont actuellement en attente de catalogage aux  Archives de la Fondation.
 
Grand Prix d'Europe pour le chant choral
 
Le Grand Prix d'Europe de chant choral est fondée sur l'initiative du Concours International d'Arezzo, Debrecen (Hongrie), Gorizia (Italie) et Tours (France). Plus tard ils ont rejoint le concours de Varna (Bulgarie) et Toulouse (Espagne). Les gagnants de chacune de ces compétitions se réunira l'an prochain pour contester la Grand Prix d'Europe de Chant Choral. Le concours a lieu chaque année alternativement dans chacun des sites des auteurs des compétitions.
 
Concours national polyphonique "Guido d'Arezzo
 
L'Office national de la concurrence polyphonique "Guido d'Arezzo a été créé en 1984. De l'édition de 2000 a eu lieu en permanence dans les événements de la compétition internationale pour favoriser le dialogue et le contact avec la réalité des chœurs italiens du monde entier. Une partie de la National polyphoniques Section du droit de la concurrence de la chorale polyphonique gagnante du Concours national de Bénévent.
 

Hopitaux Arezzo

www.sangiuseppehospital.it
 
A 200 m de l'Hôtel *** Arétin - demander notre tarif spécial pour l'hébergement à +39 0575 294003
L'activité est destiné au traitement médical des maladies du système circulatoire, avec une référence particulière à artériopathie des membres inférieurs et les maladies veineuses, primaires et secondaires à d'autres maladies à risque, l'industrie représente l'une des plus grande importance historique pour la maison de soins infirmiers et pour lesquels le personnel a acquis un haut niveau de compétence est universellement reconnue.
Traitement revêt une importance particulière, tant en hospitalisation constante dans le milieu ambulatoire, vasculopathic ulcères chroniques qui suivent des protocoles établis qui garantissent des taux de réussite élevés. 20 jours céphalexine
 
www.cdcpoggiodelsole.com
 
L'Hopital Poggio del Sole  - 50 mètres de notre hôtel *** Arétin réservez votre chambre avec notre tarif spécial: email: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.
Poggio del Sole est un hôpital accrédité par le NHS. Il se compose d'un groupement qui comprend admissions en chirurgie à la charge des NHS dans les unités fonctionnelles de la chirurgie générale, ophtalmologie, orthopédie, urologie edotorinolaringoiatria.
 
www.centrochirurgicotoscano.it
 
 
L' Hôtel est à 4 minutes en voiture de la clinique située dans la Via dei Lecci, 22 Arezzo. 
Equipement de dernier cri et nouvelle technologie: l'hopital a été en grande partie reconstruit, a augmenté le nombre de salles d'opération à 3, et a donné une impulsion à toutes les disciplines chirurgicales autorisées: Orthopédie, urologie, ophtalmologie, ORL et chirurgie générale. Cette situation, alliée avec le professionnalisme et le sérieux des opérateurs, a fait de la maison Poggio del Sole un centre de diagnostic et de traitement en toute sécurité et avec une efficacité maximale.

Séjour linguistique

Une manière simple et amusante d'apprendre l'italien en vacances:
 
 
Offre
 
7 Jours pour une immersion totale dans la langue italienne. 
7 nuits dans notre Hotel l'Arétin
 
Hébergement en chambre double
 
7 petits-déjeuners à buffet avec produits typiques toscanes
 
Temps libre pour visiter les villes de la Toscane: Cortona, Florence, Sienne( en train ou bus)
 
Essais finale et la certification de cours
Prix ​​par personne:
 
7 nuits d'hébergement à l'Hôtel *** Arétin € 800,00, prix pour 2 personnes, le traitement b&b, chambre twin / double