Arezzo. ...secondo noi

torri

La maggior parte dei turisti e delle persone con cui mi trovo a parlare di Arezzo, hanno come primo pensiero 'la città del Saracino'. Tutti conoscono la Fiera Antiquaria e molti si rammentano di Guido Monaco, inventore della notazione musicale. Taluni sono affascinati dal fatto che Arezzo venga citata da Dante, nella Divina Commedia. Per citare due celeberrimi nomi, Piero della Francesca e Giorgio Vasari, nonché tutti coloro raffigurati nell'affresco 'La Dimora dei Grandi', nella Sala del Consiglio della Provincia. Come non si potrebbe pensare poi alla bellissima statua della Chimera, rinvenuta il 15 novembre 1533, nei pressi della Porta San Lorentino.

Chi ha letto Boccaccio ricorderà il pozzo di Tofano, menzionato in una novella ambientata ad Arezzo.Vorrei proporre un'intervista con un esperto di luoghi conosciuti e non della nostra città. Si tratta di Alessandro Boncompagni, direttore dell'Ufficio Turismo, Giostra del Saracino e Folklore del comune di Arezzo.

 
 
 
Ci narra qualche curiosa leggenda legata alla città di Arezzo?

pzza gr notturna"Una città antica come la nostra ne ha tantissime. La leggenda forse meno conosciuta è la storia della strage dei Tondinelli, avvenuta agli inizi del 1500 ad Arezzo.  La vicenda è interessante, perché all'inizio della ricostruzione ottocentesca di questo fatto a metà fra storia e leggenda, l'autore inserisce un frammento dedicato ad un Saracino sui generis. Lu fa partire questa sceneggiatura ricreando l'atmosfera festosa di una Giostra, in cui un garzone gareggia contro il Buratto. Ma non come la vediamo oggi, era bensì un palio 'alla tonda', una sorta di Quintana. Un particolare curioso di come la passione aretina per la Giostra, testimoniata fino al Trecento anche in periodi di apparente oscuramento di questa tradizione, non si perde mai".
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ci designerebbe degli itinerari poco conosciuti e dei percorsi non tradizionalmente turistici?
 

portici small 2

Ogni quartiere è dotato di una sede storica bellissima. Quella di Porta San Lorentino appare in una soglia rappresentata nei quadri di Piero della Francesca; Porta Santo Spirito, collocata nei Bastioni, un altro pezzo di città tra le due porte in parte conservato e in parte dimenticato. Prima esisteva una vero e proprio ingresso a sud della città, e sopra di esso c'era lo stanzone delle commedie, nel Settecento, quando Arezzo aveva ancora due teatri ufficiali, quello grande di Fraternita dentro le Logge Vasari, e il teatro piccolo di Fraternita fra i due attuali Bastioni di Porta Santo Spirito. La sede di Porta Sant'Andrea sorge all'interno di un antico convento, lungo quella che è l'attuale via Garibaldi, che era la via Sacra, da Porta San Clemente all'attuale Trento Trieste, antica Porta Ferdinanda. Un tragitto con un susseguirsi di antichi conventi, molti dei quali sono purtroppo scomparsi.Infine, palazzetto Alberti, la sede di Porta Crucifera, che è uno degli esempi meglio conservati di edificio medievale all'interno della città. C'è inoltre da segnalare, al piano terra del palazzo di Fraternita, un bellissimo affresco rappresentante la Madonna della Misericordia, che conoscevano solo gli addetti ai lavori all'interno del tribunale perché era una zona interdetta al pubblico. Ci sono pezzi di storia della città all'interno del Liceo Classico Francesco Petrarca, nel convento di Santa Caterina... La nostra città è veramente un patrimonio di sorprese ad ogni angolo, bisogna avere la pazienza e la tenacia di andare a ricercarle e tentare di farsi aprire questi benedetti portoni a volte chiusi".
 
 
 
 
Ogni elemento si collega ad un luogo caratteristico della città
giostraPensando al Fuoco citerei un luogo straordinario dove il fuoco faceva da padrone: l'antichissima fonderia Bastanzetti, nata nel 1889, collocata tra via Leone Leoni e via Porta Buia, dove venivano costruiti tutti gli oggetti in bronzo e in ferro, i tombini... una tradizione antichissima, ecco perché il fuoco era l'elemento costitutivo di questa attività imprenditoriale. Per la Terra, due luoghi significativi: primo, piazza Grande, perché era la piazza in terra battuta della comunità, dove c'era il mercato. Una piazza medievale che si collega alla terra perché due volte l'anno vi ci portiamo la lizza, questo elemento in terra battuta, fatta a regola d'arte da ditte specializzate che lavorano sotto il tiro incrociato dei capitani e dei giostratori; perché la lizza deve essere qualcosa di perfetto il giorno della Giostra. Il secondo luogo che riconduce a questo elemento è il Prato, un grande e bellissimo parco, il nostro Prato di Arezzo, che è il giardino più antico della città.Passando all'Acqua, ho pensato ad un fatto legato ad un miracolo religioso avvenuto nel 1500, l'epoca della strage dei Tondinelli, in prossimità dell'antica pieve di San Polo a pochi chilometri dal centro: Per l'Aria, il collegamento mi è venuto con le note musicali. L'aria è qualcosa di impalpabile e di leggero. Cosa c'è di più leggero della musica? Quindi ho pensato al nostro Guido d'Arezzo. Nella fiancata del palazzo comunale in cima a via Cesalpino c'è una lapide in cui c'è scritto che 'qui nacque ed abitò Guido Monaco e le note musicali con 'l'ut' al posto del 'do'.

gigiostra

Colazione a buffet

Vi svegliamo con il profumo del pane e dei cornetti caldi, dolci artigianali internazionali, tutto preparato in condizioni di massima igiene. La Colazione include un ampia scelta tra Dolce e Salato: Brioches e pane, crostate, ciambellone, fette biscottate, marmellata, miele, nutella, cereali, macedonia di frutta, yogurt, formaggio da spalmare, burro, toast naturali e integrali, espresso, cappuccino, caffè americano, cioccolata calda, tè, succhi di frutta.

Per iniziare al meglio ogni giornata la nostra meravigliosa colazione vi aspetta con un ricco buffet offerto nella nostra luminosa sala colazioni al primo piano dell’Hotel; per i più golosi, per i più attenti alla linea, per chi si sente “Bio”, infinite golosità vegane e prodotti freschi, di qualità, preparati con attenzione, nella Pasticceria di nostra produzione. 

La giusta carica per affrontare un’intensa giornata d’affari o semplicemente per partire alla scoperta del meraviglioso territorio toscano. 

 

 

 

Pietro L'Aretino

 

 
« ... ecco il flagello
de' principi, il divin Pietro Aretino. »
  (Ludovico Ariosto, Orlando Furioso, 46, 14, 3-4)

Pietro Aretino (Arezzo20 aprile 1492 – Venezia21 ottobre 1556) è stato un poetascrittore e drammaturgo italiano.

È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso tese a renderlo benvoluto nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

Figura di letterato amato quanto discusso, se non odiato (e per molti fu semplicemente un arrivista ed uno spregiudicato cortigiano).

Per questa che oggi potrebbe apparire incoerenza fu, per molti versi, un modello dell'intellettuale rinascimentale, autore anche di apprezzati Ragionamenti.

Fiera dell' Oro Arezzo 2017

Siamo a 100 m dalla Stazione Ferroviaria di Arezzo e a 4 min di macchina dal Centro Affari dove si svolge la Fiera   

OROAREZZO 2017  06/09 MAGGIO 2017

un appuntamento fieristico di grande tradizione per la città di Arezzo, che ospitò la prima edizione nel lontano 1980. Si tratta di una mostra dell’oreficeria e della gioielleria di livello internazionale, che permette a tanti protagonisti del settore di incontrarsi in quella che è una delle capitali mondiali dell’oro: Arezzo.

OROAREZZO è nata su iniziativa della città di Arezzo per creare un’esposizione e un luogo di incontro internazionale, in cui dialogare di tradizione e innovazione, di design e accuratezza nella lavorazione dei gioielli. OROAREZZO è un viaggio nel mondo del gioiello, alla scoperta di tutte le sfaccettature del mercato italiano e dei mercati internazionali. Partecipano ad OROAREZZO infatti tutti i maggiori distretti del mercato italiano ed alcune eccellenze internazionali.

Da tutto il mondo arrivano ad OROAREZZO grossisti, top buyer e importatori, per incontrare operatori del settore ed informarsi sulle direttrici di sviluppo del mondo della gioielleria, dell’oreficeria, dell’argenteria.
OROAREZZO garantisce una serie di servizi di alto livello ai suoi espositori e a tutti i suoi ospiti. La superficie complessiva sulla quale si sviluppa l’evento fieristico supera i 20.000 metri quadrati. Inoltre numerosi eventi collaterali accompagnano la mostra: sfilate di moda e gioielli, workshop, mostre e conferenze.

Call +39(0)575294003 for rooms in Arezzo.

 

 

Booking Office  Hotel Aretino al +39 0575 294003. email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                            

 

Toscana Tour Arezzo, Equestrian Centre 2017

Arezzo Equestrian Centre

è uno dei più grandi ed importanti Show Ground al Mondo dedicato all'equitazione.

Nel corso degli anni lo trasforma nell'attuale Arezzo Equestrian Centre ovvero 32 ettari di terreno, 118.000 mq di strutture sportive, 3 campi gara di cui 1 in erba (1,8 ettari) considerato tra i migliori al mondo, 4 campi lavoro di cui 1 coperto (70x30) e 400 box per ospiti.

Ma l'AEC non è solo questo, è anche ricerca e sviluppo di eventi Top Sport come: Toscana Tour, Global Champions Tour, Rider Tour, Equestrian Style, Pony Mania, CSIO Junior e Young Riders, CSIO Pony, Campionati Italiani Assoluti, Finale Circuito FISE-UNIRE cavalli giovani ed altre manifestazioni come il Campionato Italiano Quarter Horse ed il Campionato Italiano Attacchi.

Arezzo Equestrian Centre è la nuova realtà degli sport equestri, punto d'incontro per le persone che amano il mondo del cavallo, per i semplici appassionati e per chiunque decide di legare la propria immagine al più esclusivo, elegante e raffinato circuito di eventi in Italia.

CALENDARIO EVENTI 2015:

13-15

MARZO

TEST EVENT

16-22

MARZO

TOSCANA TOUR  CSI3*

 

23-29

MARZO

TOSCANA TOUR  CSI3*

30-05

APRILE

TOSCANA TOUR CSI3* +

CSIO GIOVANILE SAN MARINO

 

NAZIONALE A5*

24-26

APRILE

01-03

MAGGIO

NAZIONALE A5*

 

MAGGIO

COPPA ITALIA DRESSAGE

16-17

30-02

GIUGNO

CAMPIONATI TOSCANI (RICHIESTI)

 

05/07

GIUGNO

CDI3*DRESSAGE+CAMP ITA PONY DRESSAGE

26-28

GIUGNO

NAZIONALE A5*

10-12

LUGLIO

GIOVANI CAVALLI ECCELLENZA

02-06

SETTEMBRE

CSIO SAN MARINO AREZZO +

EQUESTRIAN STYLE

 

SETTEMBRE

CAMPIONATI ITALIANI DRESSAGE

24-27

02-04

OTTOBRE

CAMP.ITALIANI JUNIORES , PONY E TROFEO ALLIEVI EMERGENTI COMPLETO

23-25

OTTOBRE

CPEDI3* DRESSAGE

30-01

NOVEMBRE

NAZIONALE A5*

13-15

NOVEMBRE

NAZIONALE A5*

27-29

 

 

NAZIONALE A5*

NOVEMBRE

10-14

DICEMBRE

3° MASTER CITTA' DI AREZZO

Gioconda e il Ponte Buriano

gioconda 2Non abbiamo più la Gioconda? Abbiamo il Ponte Buriano...vicino Arezzo, a 10 minuti di macchina o bus. 

Fu costruito all'incirca verso la seconda metà del 1200. Ponte a Buriano, il ponte della Gioconda: Leonardo da Vinci conosceva bene quel luogo e lo testimonia una sua mappa della zona conservata a Windsor.

L'intuizione più geniale è che quella zona dell'aretino con il Ponte Buriano è il paesaggio della Gioconda, della enigmatica Monnalisa. Dietro il suo volto sorridente si intravede il ponte a schiena d'asino identificato da alcuni studiosi e ancor più in lontananza ecco apparire i calanchi del Valdarno, pinnacoli di argilla erosa detti "Balze". E' una prova che Leonardo aveva bene in mente la geografia di questi luoghi. 

Cooking Lessons in Tuscany - Corsi di Cucina Arezzo

Pacchetto Tuscany Cooking - tel 0575 294003
 
Corsi di Cucina della Tradizione Toscana I Corsi si Terranno il Sabato e la Domenica 

Ore 11.00 Inizio Corso : Presentazione del Corso Con Benvenuto
 
Ore 11.15 Realizzazione delle Ricette (due Ricette in Due Ore )
 
Ore 13.15 Il Corso termina con il Pranzo e Degustazione Vino

Ai Partecipanti verra' Rilasciato :
Attestato di Partecipazione, Kit di Gadget (compreso il Grembiule )

Costi - Per Lezione :
Da 1 a 5 Partecipanti 60 euro
Da 6 a 10 Partecipanti 50 euro
 
Single Room in the same Hotel Aretino e 55,00 / night bb 
 
 
 
 

Recensioni Hotel Aretino***

5 su 5 stelleRecensito 2 settimane fa

 Chi mi conosce sa che raramente do ottime valutazioni durante i miei viaggi, questo perché ogni volta trovo sempre una piccola pecca che non mi fa apprezzare appieno l'albergo in cui alloggio. In questo caso mi devo ricredere l'albergo è perfetto inoltre la proprietaria è assolutamente fantastica.


Un'attenzione nel confronti del cliente sempre con enormi sorrisi ed estrema cordialità per i propri ospiti si nota raramente soprattutto su alberghi di questa categoria. Ho passato due giorni perfetti perché la città è tra le più belle e più cortesi che abbia mai visto. Le persone sembra quasi che abbiano sempre voglia di aiutarti!

Qualora vi capitasse di essere in questa zona assolutamente soggiornate all'hotel l'aretino fidatevi che vi troverete benissimo.

________________________________________________________________________________________________________________________

4 su 5 stelleRecensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

 

A pochi passi dalla stazione ferroviaria e dal centro storico. Camera pulita. Colazione a buffet con ottime torte casalinghe. Wi-fi gratuito. Personale estremamente cortese e disponibile (concessa disponibilità camera sino alle 12 del giorno di partenza senza sovrapprezzo).

_________________________________________________________________________________________________________________________

4 su 5 stelleRecensito 4 settimane fa

Sono stato in questo hotel per lavoro... Mi hanno accolto alla reception dicendomi che mi avrebbero servito la colazione a qualsiasi ora fossi rientrato dal lavoro notturno, inoltre mi hanno detto che l'acqua del minibar e' in omaggio... Le camere sono abbastanza spaziose e così anche il bagno.... Dopo una nottata di lavoro siamo stati accolti (ore 05:00) dal portiere notturno che ci ha fatto accomodare nella sala per la colazione... Quest'ultima era abbondante e molto buona!!! Se siete vicino alla stazione è un buon posto dove alloggiare!!!

____________________________________________________________________________________________________________

  • 4 su 5 stelleRecensito il 8 ottobre 2014

    Sono ritornata in questo hotel dopo vari anni. La gestione è cambiata e si vede! Camere spaziose, pulite con arredamento essenziale ma funzionale. La colazione molto soddisfacente con varietà di torte casalinghe. Il personale è cordialissimo e disponibile. Il tutto unito al fatto che è centralissimo e facile da raggiungere in macchina. Insomma, ottima sistemazione!

    • Ha soggiornato in Ottobre 2014, viaggiato per affari
    • ____________________________________________________________________________________________________________
  • "Posizione strategica e personale disponibilissimo"

5 su 5 stelle Recensito il 27 ottobre 2013 NOVITÀ

Siamo appena tornati io e mio marito da un weekend romantico nella bellissima Arezzo. Abbiamo soggiornato in questo albergo dove il personale tutto ci ha "coccolato" e fatto sentire come a casa. L'albergo è situato in un punto strategico a pochi passi dal centro storico, e dalla stazione ferroviaria; per chi viene in macchina si ha la possibilità di usufruire di un parcheggio GRATUITO fornito dall'albergo, e controllato H24. La stanza dove abbiamo soggiornato è ampia e fornita di un bagno altrettanto grande ed accogliente. Il pezzo forte è comunque la COLAZIONE A BUFFET continentale: un trionfo di dolci fatti in casa, brioche, marmellate, yogurt, succhi di frutta, oltre naturalmente cappuccino, molto buono. Da consigliare vivamente.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
4 su 5 stelleRecensito il 29 ottobre 2013 NOVITÀ

E' la terza volta che soggiorno ad Arezzo, la prima all' Hotel L'Aretino .... e non sarà l'ultima! Mi sono fermato tre notti, stanza 305: buona sistemazione, con letto alla francese, forse un pò piccola ma confortevole. Per il resto nulla da dire se non cose positive: gentilezza, competenza, professionalità di tutto il personale, colazione molto curata, dolce e salata, con prodotti fatti in casa. Ottima la location presso la stazione, ma in una via decentrata a due passi dal centro storico. Grazie a tutti ed arrivederci. Paolo.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

"Un'hotel da consigliare"

4 su 5 stelle Recensito il 18 ottobre 2013

A due passi dal centro e dalla stazione ferroviaria. Con parcheggio privato e gratuito. Un'ottima base di partenza per tutti i monumenti della città. L'ospitalità e la cortesia del personale, come anche la pulizia degli ambienti, sono i pezzi forti della struttura. Consigliato anche per un soggiorno romantico.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

"Posizione ideale, servizio accurato e premuroso"

4 su 5 stelleRecensito il 24 agosto 2013

Appena tornato da un soggiorno di due giorni ad Arezzo con moglie e figlio, voglio raccomandare questo albergo per la posizione perfetta per una visita completa alla città,per il servizio solerte di tutto il personale, tra cui una menzione particolare merita il personale sempre disponibile, per il prezzo, la pulizia, l'abbondanza e la qualità della colazione, la dotazione a poca distanza di un parcheggio gratuito recintato.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

4 su 5 stelleRecensito il 24 febbraio 2013- trip advisor  NOVITÀ

Sono stato all'hotel L'Aretino 1 notte per un viaggio di lavoro e devo dire che ci ritornerò sicuramente!
Pulizia e cortesia sono le principali caratteristiche.
Se poi aggiungete ottima location e abbondante prima colazione...

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

+ "Un gioiellino aretino" Recensito il 17 gennaio 2013

Grande ospitalità, personale simpaticissimo, familiarità e disponibilità massima. Camera e bagno eccezionalmente pulite. Letto comodissimo. Colazione accompagnata dalle torte casalinghe. Posizione molto vicina al centro. Possibilità di parcheggio privato. Ambiente in gennaio riscaldatissimo. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Sergio B., Roma

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

“Fuga dalla realtà...” 5 su 5 stelleRecensito il 28 gennaio 2013

Io e la mia ragazza abbiamo soggiornato, purtroppo, solo per una notte in questo fantastico albergo. Nulla da dire, fantastica la stanza (consiglio a tutte le coppie il pacchetto romantico), soprattutto grazie alla pulizia, l'igiene e l'arredamento. Squisita l'accoglienza, veramente gentile e puntuale anche nell'accontentare ogni nostra richiesta. Consiglio a tutti quest'albergo, a 2 passi dalla stazione, in pieno centro pedonale e con un pratico parcheggio custodito a 5 minuti (incluso nel prezzo). In ultimo ma non meno importante l'abbondante e buonissima colazione offerta dall'albergo. Gango87

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

+Ci siamo trovati molto bene per tutto....:camera calda e accogliente, bagno pulito e ampio, colazione molto buona, parcheggio a disposizione e posizione comodissima per raggiungere il centro. Molto molto consigliato...Sara, Pavia

 Io e mio marito siamo stati ad Arezzo per visitare il mercato dell'antiquariato e ci siamo trovati benissimo, accoglienza calorosa da parte del personale, essendo in dolce attesa sono stata anche "viziata" e coccolata dallo staff, ottima la pulizia e soprattutto la colazione con torte fatte in casa buonissime!!! L' Hotel è in ottima posizione centrale...speriamo di poterci tornare presto!!!!! SAMUELA LODI, Carpi 07.01.2013

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Hotel carino situato in posizione ottimale per la visita della bellissima cittadina di Arezzo; si trova infatti sia vicino la stazione ferroviaria, sia vicino al centro città. Le camere sono carine, pulite ed essenziali e la colazione ricca. Il personale è davvero simpatico e disponibile ed è venuto incontro alle nostre esigenze (in particolar modo per l' orario del check out). Simone Fattori, Roma (IT). 2012-11-21

+ Sa situation au centre ville. La présence d'une personne parlant parfaitement le Français Marie- Collette, Paris 2012 - 12-  06 

+ La posizione è ottima: tutti imonumenti e i musei di arezzo sono comodamente raggiungibili a piedi. Il personale è disponibile. Buona la pulizia delle camere. Sono soddisfatta del mio soggiorno in Hotel L'Aretino. Anna Corsico 

+La cordialità e gentilerzza della signora che gestisce e accoglie gli ospiti e la varietà e qualità dei prodotti esposti e distribuiti per la colazione,alcuni realizzati direttamente in casa. Anonimo, 2012- 12-25

+Hotel confortevole e funzionale, in ottima posizione su corso pedonale nel centro della città. Personale disponibile e buona pulizia. In generale ottimo rapporto qualità/prezzo. Sergio, Napoli(it) 2012 -12 - 31

+ tutto giampaolo kofol, genova (IT). 2013-01-09 

Giostra del Saracino Arezzo, 133ma edizione, 4 settembre 2016

arezzo_giostra_sept_2005"Corridor vidi per la terra vostra, o Aretini, e vidi gir gualdane, fedir torneamenti e correr giostra;"   

Dante -  Inferno XXII

La Giostra del Saracino (“Giostra ad burattum”) è un antico giuoco cavalleresco che, come esercizio di addestramento militare, affonda le sue radici nel Medio Evo e richiama la secolare lotta sostenuta dalla cristianità occidentale per contenere l’avanzata musulmana.

Il penultimo sabato di giugno e la prima domenica di settembre,Piazza Vasari (Piazza grande per gli Aretini) diventa lo scenario della Giostra del Saracino, relagando la Fiera antiquaria nella Cornice dell’antico Parco “Del Prato".Il Saracino si racconta così; ma è molto di più, per un aretino, le due settimane precedenti alla giostra sono aggregazione, goliardia, ritornare ragazzi.

Chi viene ad Arezzo in questi giorni viene rapito, da questa voglia di stare insieme, ed è questo, il metodo migliore per capire l’avvenimento. Il giorno della giostra poi è una città che si ferma; che torna indietro nel tempo; I rumori di quella domenica sono solo quelli scanditi dal ritmo dei tamburi di guerra e delle chiarine, dai cavalli e dai canti; e colori, e bandiere, e voglia di stare insieme, di divertirsi ma di primeggiare, Storia, folklore e goliardia si fondono per tutto il giorno; un giorno che farà parlare la città fino all’anno successivo, e incanta il turista che vive questo..... aretino per un giorno.

 

 

La Vita è bella

p_grande_pioggia

"Smile, without a reason why"... 

"La Vita è bella" ....Un film capace di far sorridere e ridere, ma che, soprattutto nella parte finale, sa emozionare fino alle lacrime, ed è proprio questo totale cambiamento di scene, colori, toni di voce, comicità e musiche che fanno del film un vero capolavoro. Un film che coinvolge tutti con l’alternarsi di emozioni e sentimenti dei protagonisti. Un meraviglioso esempio di amore verso la famiglia, un sentimento sincero e genuino, ma soprattutto profondo.

Festival Polifonico Arezzo 2017 tel 0575 294003

polifonicoPOLIFONICO 26 - 30 Agosto 2017

66° CONCORSO POLIFONICO INTERNAZIONALE 
GUIDO D'AREZZO

 

 

 

 

http://www.polifonico.org

Prenota presso la nostra struttura convenzionata  per i gruppi Hotel Aretino***e. 40,00 p.p bb - +39 0575294003 www.hotelaretino.it

Il Concorso Polifonico Internazionale Guido d’Arezzo costituisce, dal 1953, il più importante palcoscenico per le espressioni corali del mondo intero: un ventaglio incomparabile di repertori, stili, autori. Per gli oggettivi e severi criteri di ordinamento artistico e organizzativo che lo governano, per la sua organica selettività, il Concorso Polifonico Internazionale Guido d’Arezzo è prezioso stimolo ad una rigorosa ricerca interpretativa fondata su qualificati criteri filologici. Accanto ad esso, ed oggi come suo corollario integrativo e interattivo, si svolge l’annuale Concorso Internazionale di Composizione Guido d’Arezzo. La sua importanza nasce dalla funzione di stimolo esercitata nei confronti dei compositori d’oggi ai fini dell’arricchimento e della qualificazione dei repertori corali nel versante della musica contemporanea. Così che fino ad oggi sono pervenute alla Fondazione più di duemila opere di compositori di tutto il mondo.

Prendendo spunto dalle celebrazioni per il Millenario di Guido d’Arezzo celebrato da un Comitato Nazionale istituito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, a partire dal 2000 la Fondazione Guido d’Arezzo ha istituito un Centro Studi Guidoniani a cui fanno capo attività culturali, di ricerca, editoriali e convegnistiche.

 

Centro Chirurgico Toscano - Clinica Poggio del Sole

www.sangiuseppehospital.it

poggio_del_sole
A 200 m dal Hotel Aretino*** -  richiedi la nostra tariffa convenzionata per la sistemazione alberghiera al 0575.294003  
L’attività è rivolta al trattamento medico delle patologie dell’apparato circolatorio, con particolare riferimento alle flebopatie ed arteriopatie periferiche, primitive e secondarie ad altre patologie a rischio; il settore rappresenta uno dei piu storicamente significativi per la Casa di Cura e per il quale lo staff ha maturato un elevato livello di competenza universalmente riconosciuto.
Particolare valenza assume il trattamento, sia in costanza di ricovero che in ambito ambulatoriale, delle ulcere croniche vasculopatiche che seguono protocolli consolidati che assicurano elevate percentuali di successo.